[Podcast] Vino al vino 50 anni dopo [S1 E10] | Campania (prima parte)

[Podcast] Vino al vino 50 anni dopo [S1 E10] | Campania (prima parte)

E giungemmo così alla tappa finale della prima stagione di Vino al Vino 50 anni dopo.

Per molti versi una doppia puntata: andiamo in Campania e allo stesso tempo chiudiamo il cerchio, tornando praticamente all’inizio del viaggio di Soldati, che si apre sì in Sicilia, ma con le parole di don Vincenzo Triunfo, pluricitato bottigliere incontrato a Napoli.

Ascolta "S1 E10 | Nelle province di Napoli e Caserta. Campania [Parte I]" su Spreaker.

Quindi da una parte proviamo a riannodare i fili di vari temi affrontati in queste settimane, dall’altra ci godiamo l’ultimo giorno di scuola insieme agli amici che ci hanno accompagnato fin qui: un’occasione privilegiata per conoscerli meglio.

Con noi fin dal numero zero, il giornalista e scrittore irpino-partenopeo Marco Ciriello ci racconta la difficoltà e la bellezza di raccontare Napoli, partendo dalla duplicità paradigmatica di Eduardo De Filippo e Roberto De Simone, per arrivare a Nicola Pugliese e al suo Malacqua, opera dispari imprescindibile per chi cerca l’anima più profonda della città. 
E che trova ideale completamento in Un giorno di questi (Rubbettino, 2018), per quanto ci riguarda il libro più bello su e dentro Napoli uscito negli ultimi anni e in generale il più denso, maturo e multidimensionale scritto da Marco Ciriello.

Tocca come di consueto all’enogastro-detective più amato (?) del web innescare poi l’approfondimento sulla cucina regionale. Ma l’Ispettore Palma stavolta non si limita ad una rapida indagine: ci segue nella ricognizione completa dei grandi classici campani, svelandoci anche come ha mosso i primi passi nel suo pericoloso lavoro.

A farci da Cicerone territoriale c’è invece l’amico Michele Pico Palermo, poliedrico napoletano-flegreo cresciuto praticamente sulla solfatara di Pozzuoli, che conosciamo come selezionatore del catalogo Farevino, ma anche e soprattutto come gaudente con una passione speciale per i libri a tema enogastronomico e per i vini “perduti”.
Con lui ragioniamo a 360 gradi sulle traiettorie dell’enogastronomia campana, soffermandoci in particolare sui Campi Flegrei: cosa vuol dire vivere e produrre in questa zona, come si esprimono qui Falanghina e Piedirosso, quali sono le cantine e i vini di riferimento.
Senza dimenticare i contributi su passato e presente della cucina napoletana e dell’universo pizza, corredati da tanti consigli di viaggio e sosta, adatti ad ogni esigenza geografica, stilistica e di budget.

Non ci resta quindi che augurarvi buon ascolto, ringraziandovi per il tempo e l’attenzione che ci avete dedicato e che non avremmo mai immaginato.
Ci ritroviamo in autunno per la seconda stagione di Vino al Vino 50 anni dopo: non mancheranno novità e sorprese, partendo sempre e comunque dal desiderio di seguire Mario Soldati in giro per l’Italia con la nostra chiassosa carovana di amici.

Ascolta "S1 E10 | Nelle province di Napoli e Caserta. Campania [Parte I]" su Spreaker.

Vino al Vino 50 anni dopo
Un podcast di Paolo De Cristofaro e Antonio Boco

S1 E10
Nella province di Napoli e Caserta. Campania, prima parte

Con l’amichevole partecipazione di Marco Ciriello, Michele Pico Palermo e l’Ispettore Palma
Letture e grafica di Tiziana Battista

Letture

Vino al Vino | Alla ricerca dei vini genuini, Mario Soldati – Bompiani (2017)
Primo viaggio (Autunno 1968). Nelle province di Napoli, Avellino e Caserta (pp 61-77)

Da leggere e guardare

Malacqua, Nicola Pugliese – Tullio Pironti (2013)
Il ventre di Napoli, Matilde Serao – Bur Biblioteca Universale Rizzoli (2012)
Opera omnia, Eduardo De Filippo e Roberto De Simone

Un giorno di questi, Marco Ciriello – Rubbettino (2018)
Maradona è amico mio, Marco Ciriello – 66th and 2nd (2018)
Il vangelo a benzina, Marco Ciriello – Bompiani (2012)
SanGennaroBomb, Marco Ciriello – Mephite (2011)
Tutti i nomi dell’estate, Marco Ciriello – Effigie (2009)

I sapori del Sud. Alla riscoperta della cucina mediterranea, Rita e Mariano Pane – Eucalipto (2015)
La cucina napoletana, Antonio Tubelli – Edizioni L’Ancora del Mediterraneo (2010)
Lo scalco alla moderna, Antonio Latini
Il cuoco galante, Vincenzo Corrado
Del cibo pitagorico ovvero erbaceo, Vincenzo Corrado

Bere giusto, Luigi Veronelli – Rizzoli (Prima edizione, 1974)
Catalogo Bolaffi dei Vini d’Italia, a cura di Luigi Veronelli – Giulio Bolaffi Editore (varie edizioni)

Da bere e visitare

I Borboni – Lusciano (CE)
Masseria Campito – Gricignano d’Aversa (CE)

Agnanum (Raffaele Moccia) – Napoli
Astroni – Napoli 
Cantine Babbo – Bacoli (NA)
Cantine del Mare – Monte di Procida (NA)
Contrada Salandra (Giuseppe Fortunato) – Pozzuoli (NA)
La Sibilla – Bacoli (NA)
Mara Portolano – Pozzuoli (NA)
Salvatore Martusciello – Quarto (NA)

Osterie e ristoranti

Veritas Restaurant – Napoli (Chiaia)
Trattoria da Vittorio – Napoli (Fuorigrotta)
Trattoria La Campagnola – Napoli (centro storico)

Abraxas – Pozzuoli (NA)
Sud – Quarto (NA)
Lido Turistico Fratelli Santini – Torregaveta (NA)
La Catagna – Bacoli (NA)
Osteria Caliendo – Bacoli (NA)
Caracol del Cala Moresca – Bacoli (NA)

Pizzerie

La Notizia – Napoli (Fuorigrotta)
50 Kalò – Napoli (Mergellina)
Mascagni – Napoli (Vomero)
Michele a Forcella – Napoli (centro storico)
Di Matteo ai Tribunali – Napoli (centro storico)
Attilio alla Pignasecca – Napoli (centro storico)
Starita a Materdei – Napoli (centro storico-Sanità)
Concettina ai Tre Santi – Napoli (centro storico-Sanità)
La Masardona – Napoli (Case Nuove-Stazione)
10 Diego Vitagliano – Napoli (Bagnoli)

La Dea Bendata (Ciro Coccia) – Pozzuoli
Fratelli Francesco&Salvatore Salvo – San Giorgio a Cremano (NA)
Le Parùle (Giuseppe Pignalosa) – Ercolano
450 gradi (Gianfranco Iervolino) – Pomigliano (NA)

Pepe in Grani – Caiazzo (CE)


Brani musicali (in ordine di scaletta)
Creative Commons license (CC BY 3.0)

As colorful as ever – Broke for free – Free Music Archive (freemusicarchive.org)
Dirt road traveler – Jason Shaw – AudionautiX (audionautix.com)
Blizzards – Riot – Boorp (boorp.com)
Sunset beach – Ser Olly – Post rock is the new black – GoSoundtrack (gosoundtrack.com)
Shining Eyes – Jaspertine – ccMixter (dig.ccmixter.org)
Two men blues (ft Admiral Bob) – Stefan Kartenberg – ccMixter (beta.ccmixter.org)
Back to the woods – Jason Shaw – AudionautiX (audionautix.com)
Pleasure to meet you – Grimo – Golden Club (Jazz | Vintage Rock | Lounge) – GoSoundtrack (gosoundtrack.com)
Positive sunrise – Ser Olly – Post rock is the new black – GoSoundtrack (gosoundtrack.com)
Dawn’s battle (Instrumental) – Ivan Chew – ccMixter (dig.ccmixter.org)
Just me and you – Grimo – Golden Club (Jazz | Vintage Rock | Lounge) – GoSoundtrack (gosoundtrack.com)
Red wine – Bruno Bassi and Grimo – Golden Club (Jazz | Vintage Rock | Lounge) – GoSoundtrack (gosoundtrack.com)
28 Aussens (ft Tobias Weber, Gerd Kohlmeier) – Stefan Kartenberg – ccMixter (dig.ccmixter.org)
Illuminate you (acoustic) – Weary Eyes – Icons8 (icons8.com)
Embrace – Sappheiros – promoted by BreakingCopyright – Audiograb (audiograb.com)

Sigla Ispettore Palma:
Spy Glass by Kevin MacLeod
Link: https://incompetech.filmmusic.io/song/4410-spy-glass
License: http://creativecommons.org/licenses/by/4.0/

Effetti sonori: freesound.org

Capitoli

[00:00] Intro e titoli di apertura
[01:06] Ultimo giorno di scuola a Napoli
[02:37] Michele Pico Palermo, eno-bibliofilo
[04:55] Marco Ciriello: mangia, bevi, scrivi
[07:02] La rinascita dei vitigni campani di resistenza
[09:18] Ispettore Palma: indagine sulla cucina campana
[12:20] Vivere e fare vino nei Campi Flegrei
[15:04] Ispettore Palma, enogastro-detective gaudente
[17:19] Campi Flegrei: Falanghina e Piedirosso
[19:14] Raccontare Napoli, Marco Ciriello
[22:30] Cucina napoletana, identità e radici 
[25:51] Ispettore Palma: spaghetti e vongole “fujute”
[26:21] Cucina napoletana, i grandi classici
[27:35] Ispettore Palma: il ragù napoletano
[28:36] Le soste da godere, Napoli città
[30:16] Malacqua e Nicola Pugliese, Marco Ciriello
[32:48] Campi Flegrei: vini e cantine (1)
[36:09] Le soste da godere, Campi Flegrei
[38:16] Campi Flegrei: vini e cantine (2)
[42:46] Gragnano, tradizione, pizza
[45:51] Ispettore Palma: pizza “vera” e “gurmèt”
[47:24] Evoluzioni e stili della pizza contemporanea
[49:03] Ispettore Palma: si scrive pizza, si legge gioia
[50:22] Pizze e pizzaioli da godere, Napoli e provincia
[53:00] Ispettore Palma: indagine sulla pasticceria
[55:14] Ringraziamenti e titoli finali

Podcast Vino al Vino 50 anni dopo – Tutte le puntate

[S1 E0] Il momento del vino, con Marco Ciriello
[S1 E1] Etna, con Giampaolo Gravina
[S1 E2] Montalcino
[S1 E3] Emilia, con Marco Ciriello, Filippo Marchi e l'Ispettore Palma
[S1 E4] Romagna, con Marco Ciriello, Gian Matteo Baldi e l'Ispettore Palma
[S1 E5] Abruzzo, con Marco Ciriello, Giampiero Pulcini e Emo Lullo
[S1 E6] Alto Adige, con Marco Ciriello, Anna Matscher, Federica Randazzo, Dario Cappelloni e l'Ispettore Palma
[S1 E7] Chianti Classico, con Eleonora Guerini, Laura Bianchi, Felicia Palombo, Francesco Ricasoli, Martino Manetti, Roberto Stucchi Prinetti, Andrea Gori e l'Ispettore Palma
[S1 E8] Marche (prima parte), con Marco Ciriello, Giampaolo Gravina, Pierpaolo Rastelli, Mauro Uliassi, Roberto Rubegni e l’Ispettore Palma
[S1 E9] Marche (seconda parte), con Esterina Valentini, Nadia Stacchiotti, Dario Cappelloni, Giampaolo Gravina, Pierpaolo Rastelli, Maurizio Silvestri e l’Ispettore Palma​

Podcast Vino al Vino 50 anni dopo – I contenuti extra

[S1 Extra 01] Le indagini dell'Ispettore Palma: paste cresciute e abbinamenti
[S1 Extra 02] Marco Ciriello racconta Edmondo Berselli (completo)
[S1 Extra 03] Gian Matteo Baldi racconta Castelluccio (completo)
[S1 Extra 04] Le profezie di Soldati | Torbidi per scelta
[S1 Extra 05] Giampiero Pulcini: Abruzzo sincerissimo (completo)

L’incontro tra i due è colpa del vino e di un Master in Comunicazione e Giornalismo Enogastronomico al Gambero Rosso. Da allora non hanno mai smesso di assaggiare, viaggiare e confrontarsi su tutte le tematiche del settore. Nel 2009 fondano Tipicamente.