[Podcast] Vino al vino 50 anni dopo | Contenuti extra prima metà stagione

[Podcast] Vino al vino 50 anni dopo | Contenuti extra prima metà stagione

Durante la breve pausa di metà stagione, ne abbiamo approfittato per recuperare una serie di contenuti inseriti nelle prime cinque puntate (più il numero zero) di Vino al Vino 50 anni dopo e qui disponibili in versione integrale.
______________________________

S1 Extra 01
Le indagini dell’Ispettore Palma: paste cresciute e abbinamenti

Ascolta "S1 Extra 01 | Le indagini dell'Ispettore Palma: paste cresciute e abbinamenti" su Spreaker.

Recuperiamo l’indagine dell’Ispettore Palma, svolta a chiusura del viaggio di Mario Soldati in Emilia-Romagna, raccontato nella terza e quarta puntata del nostro Podcast.
L’enogastro-detective più amato del web ci guida nel magico mondo regionale delle paste cresciute e dintorni, da Piacenza e Rimini: tigelle, zampanelle, borlenghi, piadine e relativi abbinamenti.

S1 Extra 02
Marco Ciriello racconta Edmondo Berselli (completo)

Ascolta "S1 Extra 02 | Marco Ciriello racconta Edmondo Berselli (completo)" su Spreaker.

Un personaggio enorme, un dispari nonostante i ruoli di primo piano giocati nell’editoria italiana, che meriterebbe di essere letto e ricordato molto più di quanto avvenga a dieci anni dalla sua morte: Edmondo Berselli.

Lo racconta per noi il giornalista e scrittore Marco Ciriello, che proprio ad Edmondo ha dedicato “Il più maldestro dei tiri”, saggio politico-calcistico ma soprattutto gioco di specchi berselliano ispirato a “Il più mancino dei tiri”, pubblicato vent’anni prima, nel 1995.

Qui la versione completa del suo ritratto, di cui trovate estratti nella terza puntata della prima stagione: quella dedicata al viaggio di Mario Soldati in Emilia.

S1 Extra 03
Gian Matteo Baldi racconta Castelluccio (completo)

Ascolta "S1 Extra 03 | Gian Matteo Baldi racconta Castelluccio (completo)" su Spreaker.

In principio erano Toscana, Piemonte e Friuli, poi arrivò Castelluccio: “il sogno utopico del vino romagnolo”.

Una storia portentosa, che abbiamo la fortuna di farci raccontare da chi l’ha vissuta in prima persona. Ascoltiamo Gian Matteo Baldi, manager impegnato da oltre 40 anni nel mondo del vino e figlio di quel Gian Vittorio che abbiamo conosciuto come grande regista e produttore, tanto di film coraggiosi e straordinari quanto di memorabili bottiglie.

Nella versione integrale dell’intervista, realizzata per la quarta puntata della prima stagione di Vino al Vino 50 anni dopo (dedicata al viaggio di Mario Soldati in Romagna), Gian Matteo ripercorre tutte le tappe che a partire dagli anni ’70 hanno accompagnato la nascita dell’azienda e dei suoi mitici Ronchi da sangiovese (più il “jolly” da sauvignon Ronco del Re), fino alla vendita nella seconda metà degli anni ’90.

S1 Extra 04
Le profezie di Soldati: torbidi per scelta

Ascolta "S1 Extra 04 | Le profezie di Soldati – Vini torbidi per scelta" su Spreaker.

«Inutile affannarsi.
La limpidezza del vino sembra che sia una moda come quella del cellophane.
E non avremo salvezza fino al giorno del pericolo opposto, allorché i sofisticatori non intorbidiranno artificialmente il vino appunto per far credere che sia genuino».

Per la rubrica “le profezie di Soldati”: una riflessione a dir poco attuale e sorprendente, contenuta nel viaggio di Vino al Vino in Emilia, che non aveva trovato spazio nella terza puntata del nostro Podcast e che recuperiamo col quarto contenuto extra proposto nella settimana di passaggio tra la prima e seconda metà stagione.

S1 Extra 05
Giampiero Pulcini: Abruzzo sincerissimo (completo)

Ascolta "S1 Extra 05 | Giampiero Pulcini: Abruzzo sincerissimo (completo)" su Spreaker.

Profondo conoscitore del vino abruzzese anche per ragioni familiari, siamo orgogliosi di aver avuto con noi Giampiero Pulcini a chiacchierare di Trebbiano e Montepulciano, dei suoi Cerasuolo preferiti e di vignaioli speciali come Emidio Pepe
E ancor di più siamo felici di aver toccato con mano una volta di più la dimensione umana ed emotiva che ne alimenta il percorso di bevitore e divulgatore, chirurgicamente restituita nel suo primo libro: “Il vino sincerissimo” (Tre Bit Edizione, 2019, con la “non-prefazione” di Luca Santini).

La quinta puntata della prima stagione di “Vino al Vino 50 anni” dopo contiene solo alcuni estratti di un racconto totalizzante che merita di essere ascoltato e condiviso in versione integrale.

Podcast Vino al Vino 50 anni dopo – Le puntate precedenti

[S1 E0] Il momento del vino, con Marco Ciriello
[S1 E1] Etna, con Giampaolo Gravina
[S1 E2] Montalcino
[S1 E3] Emilia, con Marco Ciriello, Filippo Marchi e l'Ispettore Palma
[S1 E4] Romagna, con Marco Ciriello, Gian Matteo Baldi e l'Ispettore Palma
[S1 E5] Abruzzo, con Marco Ciriello, Giampiero Pulcini e Emo Lullo

 


 

L’incontro tra i due è colpa del vino e di un Master in Comunicazione e Giornalismo Enogastronomico al Gambero Rosso. Da allora non hanno mai smesso di assaggiare, viaggiare e confrontarsi su tutte le tematiche del settore. Nel 2009 fondano Tipicamente.