Tipicamente Racconta #1 | Il Brunello di Montalcino Riserva 1955 Biondi Santi

Tipicamente Racconta #1 | Il Brunello di Montalcino Riserva 1955 Biondi Santi

Anno nuovo, “rubrica” nuova: la prima puntata di #tipicamenteracconta. Perché lo storytelling, vinoso e non, ha francamente stufato e noi speriamo di contribuire al suo definitivo affossamento. Federico Buffa chiederà il pignoramento delle nostre cantine, ma ne varrà la pena. [antonio e paolo]

2-biondi-santi-riserva1955-copia

Qual è il filo rosso (granato) che tiene uniti la Regina Elisabetta Seconda, il Presidente della Repubblica Italiana Giuseppe Saragat, la famiglia Trimani, Frank “The Voice” Sinatra, Samuel “Sam” O' Driscoll, Jimmy Page, Wine Spectator e la Éuropéenne de Participiations Industrielles?

Una bottiglia.
Anzi, la bottiglia totem per un’intera comunità: il Brunello di Montalcino Riserva 1955 della famiglia Biondi Santi. Una lunga, gloriosa, storia (quasi) italiana.

Testi e montaggio audio-video: Paolo De Cristofaro
Voce narrante: Antonio Boco

 

L’incontro tra i due è colpa del vino e di un Master in Comunicazione e Giornalismo Enogastronomico al Gambero Rosso. Da allora non hanno mai smesso di assaggiare, viaggiare e confrontarsi su tutte le tematiche del settore. Nel 2009 fondano Tipicamente.