Zwanze Day 2013 Cantillon all’Ottavonano di Atripalda

Amici birrofili (categoria alla quale mi pregio di appartenere perlomeno nell’aspetto quantitativistico, mica come certi esperti-imprenditori impegnati nella produzione di birra industrial-cittadina…), c’est avec beaucoup de plaisir che vi segnalo un appuntamento da non perdere, specialmente se questo sabato vi trovate a passare dalle mie parti.

Si chiama Zwanze Day 2013, ed è un evento unico al mondo, organizzato dal birrificio artigianale belga Cantillon, famoso in tutto il mondo per le birre a fermentazione spontanea e di cui ci siamo già più volte occupati su queste pagine.

L’evento prevede l’apertura in contemporanea mondiale, sabato 14 settembre alle 21:00, della birra brassata appositamente per l’occasione.

Per la birra è stato utilizzato un lievito ad alta fermentazione, selezionato dagli alunni del corso di biotecnologia dell’istituto belga Meurice. Dopo 4 settimane di fermentazione, alla birra è stato aggiunto il 10% di lambic Cantillon, prima del trasferimento in barrique, dove ha maturato per sei mesi prima di essere infustata.

I fusti messi a disposizione sono solo 46 in tutto il mondo e i pub sono stati scelti dal birrificio Cantillon stesso. In Italia solo 6 pub spilleranno il fusto, l’Ottavonano di Atripalda – quartier generale dei nostri raduni birrofili – è uno di questi, peraltro l’unico del centro-sud.

L’inizio della spillatura è fissato per le ore 21: ci ritroviamo lì?


Ottavonano
Via Salita Palazzo, 13 – Atripalda (AV)
Per prenotazioni: 366/ 533 20 32

Arbitro di calcio, runner, esperto di comunicazione con fama di persona seria e morigerata. Ero tutto questo prima di prendere 20 chili, scoprire il vino e auotoconvincermi di poter vivere scrivendone.